In Primo Piano

 

 

 

 

 

Abbiamo il piacere di comunicarvi che l’Associazione Siciliana Agopuntura – ASA è stata accreditata quale soggetto di formazione per la realizzazione del percorso formativo in Agopuntura per Medici ed Odontoiatri, ai sensi dell’accordo Stato Regioni del 07.02.2013.

 

 

 

ANNO ACCADEMICO 2018/19

Iscrizioni “Corso Triennale di Agopuntura e Medicina Cinese” 

testata3

 

Sono aperte le iscrizioni al primo anno del “Corso Triennale di Agopuntura e Medicina Cinese ” presso la nostra associazione con sede a Palermo. Il corso si svolgerà un fine settimana al mese, a partire da Ottobre 2018 fino a Giugno 2019. Al termine di ogni anno sono previsti gli esami per il passaggio all’anno successivo. Alla fine del triennio verrà rilasciato l’attestato di Medico Agopuntore riconosciuto dalla FISA e dalla ETCMA.

Le iscrizioni sono aperte fino al 10 ottobre 2018.

Per visualizzare il programma del corso visita la sezione “Corsi”.

Direttore coordinatore del Corso sede di Palermo:

Dott.ssa Loredana Testa

Tel : 091 6375048  Mobile: 3387695576

Mail: segreteria.asapalermo@gmail.com

Modulo Iscrizione Scuola 2018-19 PA

Vi aspettiamo numerosi!

Federazione Italiana Società Agopuntura

ETCMA

 

 

 


 

ANNO ACCADEMICO 2018/19

Iscrizioni ” Corso di Auricoloterapia Cinese “

 

L’ ASSOCIAZIONE SICILIANA AGOPUNTURA, ORGANIZZA IL
CORSO DI AURICOLOTERAPIA CINESE 2018
PRESSO VILLA MAGNISI, SEDE DELL’ORDINE DEI MEDICI ED ODONTOIATRI DI PALERMO,
VIA ROSARIO DA PARTANNA , 22.
IL CORSO, DELLA DURATA DI DUE FINE SETTIMANA, SI COMPONE DI LEZIONI FRONTALI E ATTIVITÀ PRATICA.
AL TERMINE DEL CORSO, VERRÀ CONSEGUITO UN ATTESTATO (SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE)

IL CORSO È A NUMERO CHIUSO MA È APERTO A TUTTI

PER I MEDICI SONO PREVISTI 24 CREDITI ECM

 

DIRETTORE COORDINATORE DEL CORSO SEDE DI PALERMO: DOTT.SSA LOREDANA TESTA

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTARE I SEGUENTI RECAPITI:

 

 

A.S.A. ASSOCIAZIONE SICILIANA AGOPUNTURA
VIA AUTONOMIA SICILIANA 94 90143 PALERMO (PA)
CELL: 366-3773591
EMAIL: SEGRETERIA.ASAPALERMO@GMAIL.COM

Programma Auricolo 2018
Modulo Iscrizione Auricolo 2018

 

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

 

Federazione Italiana Società Agopuntura

 

 

 

 

Agopuntura e Medicina Cinese : rimedi antichi per mali moderni”

Agopuntura ASA Palermo

L’Agopuntura è una branca della Medicina Cinese, una medicina antica che cominciò a diffondersi e svilupparsi in Cina, già dal V sec a.C. Questa medicina si basa sul concetto che l’essere umano sia un’ unità di corpo, mente e spirito, tenendo conto dunque dell’aspetto organico, filosofico e persino spirituale dell’individuo, considerandolo quindi nella sua interezza, senza separare la componente fisica da quella che, in Occidente, potremmo definire come componente psicologica o mentale di una patologia, permettendo così di riequilibrare il sistema energetico dell’individuo il cui sbilanciamento è causa di malattia.

L’Agopuntura oggi è riconosciuta a livello mondiale come medicina non convenzionale dall’ O.M.S. (Organizzazione mondiale della Sanità), che l’ha proposta come terapia raccomandata in numerose patologie, sopratutto croniche, che coinvolgono diversi organi e apparati, al fine, sopratutto, di minimizzare e razionalizzare l’impiego di farmaci, spesso non risolutivi sul problema e non privi di effetti collaterali.

E’ stata inoltre posta sotto la tutela dell’ UNESCO come patrimonio culturale dell’umanità, viste le sue origini millenarie che racchiudono un sapere di straordinaria ricchezza.

Le patologie he rientrano nelle raccomandazioni O.M.S., e con cui è possibile intervenire efficamente con l’ Agopuntura sono:

Terapia del dolore: periartriti, artrite reumatoide, osteoartrite, riabilitazione post-operatoria, osteoartrosi, lombosciatalgie, tendiniti, gomito del tennista, spalla congelata, borsiti, gonalgia.

Disturbi neurologici: cefalee, emicranie, nevralgie, nevralgie trigeminali, vertigini,

neuropatie periferiche

Disturbi di pertinenza otorinolaringoiatrica: otiti, sinusiti, acufeni, riniti,ecc.

Disturbi dermatologici: acne, orticaria, herpes, dermatiti, ecc.

Disturbi polmonari: asma bronchiale, rinite allergica.

Disturbi digestivi: disfagia, gastrite acuta e cronica, colite, disfunzioni intestinali, nausea e vomito anche post-chemioterapico, ileo-paralitico, stipsi

Disturbi dell’apparato urogenitale: cistiti ricorrenti, vulvodinie, vaginiti ricorrenti, ritenzione urinaria, incontinenza urinaria, impotenza e sterilità, ecc.

Disturbi cardiovascolari: cardiopalmo, ipertensione arteriosa, aritmie.

Disturbi ginecologici: dismenorrea, dolori mestruali, sindrome premestruale, sindrome menopausale, induzione di gravidanza, nausea e vomito gravidico, cisti ovariche ed endometriosi.

Terapia della dipendenza da fumo

Trattamento di stati ansiosi

Il percorso terapeutico viene iniziato con la visita e la raccolta dei dati clinici ed anamnestici e si sviluppa con un ciclo minimo di otto sedute, della durata di circa 25 minuti ciascuna, che abbiano cadenza bisettimanale per le prime quattro sedute e di una volta alla settimana per le successive.

La terapia consiste nella somatopuntura che si avvale dell’ausilio di presidi quali aghi sterili e monouso e della moxibustione, tecnica che sfrutta il calore derivato dalla combustione di artemisia, una pianta dalle molteplici proprietà medicamentose che viene confezionata in forma di sigaro.

Il trattamento è privo di effetti collaterali, tuttavia è bene osservare alcuni accorgimenti, tra cui: distanziare il momento della terapia da qualiunque tipo di attività sportiva e per le donne in età fertile, non sottoporsi alla seduta nei primi due giorni del ciclo mestruale, per via delle modificazioni ormonali e delle perdite ematiche che potrebbero compromettere lo stato energetico dellla persona.

L’ approccio energetico dell’agopuntura permette quindi un pieno recupero dello stato di benessere psico-fisico e si rivela particolarmente efficace, e spesso risolutivo, nel trattamento a lungo termine di patologie acute affinchè non cronicizzino, e di patologie croniche che verrebbero altrimenti trattate con farmaci che a lungo andare potrebbero risultare dannosi.